Valutazione Yamaha Vmax 1200 – 1990 V-Boost

Botta & rispostaCategoria: Vmax1200Valutazione Yamaha Vmax 1200 – 1990 V-Boost
Crema ErosCrema Eros Staff ha chiesto 1 mese fa

Buongiorno a tutti. Sono uovo e appena iscritto e spero di non andare fuori dalle direttive del sito.
Possiedo da molti anni un VMAX 1200 Americano del 1990 e da quest’anno ho iniziato le pratiche per l’iscrizione a moto storica.
Il perito mi ha già dato l’ok, devo solo cambiare il manubrio che ho già acquistato.
Ho avuto di recente un’offerta di acquisto da parte di un mio conoscente, ma non so se veramente questo modello di moto possa valere più di quelle tradizionali (europee).
DA considerare che è stata completamente restaurata e messa a nuovo.
30.000 miglia circa di tachimetro.
Chiedo un vostro parere da esperti.
P.s. e’ un eventualità molto remota che io la venda, ma l’acquirente è molto intenzionato.
Ciao a tutti e grazie.

2 Risposte
kmaxkmax Staff ha risposto 1 mese fa

Ciao e benvenuto.
Premetto che non sono molto aggiornato sul mercato usato Vmax ma una cosa la posso dire: un Vmax America vale sicuramente di più di un modello europeo.
Nella compravendita di un modello di moto cosi particolare vale molto la conoscenza che il potenziale acquirente ha della moto e dalla sua capacità di riconoscere il valore storico, del restauro effettuato e di eventuali accessori/interventi.
Per me una moto come quella che descrivi potrebbe valere anche 7-8000€ o anche di più ma bisogna vedere ovviamente le sue condizioni generali.
Saluti

Crema ErosCrema Eros Staff ha risposto 1 mese fa

Ciao Kmax. Ti ringrazio per la tua risposta in merito.
Adesso vediamo se l’acquirente è veramente intenzionato.
Spero di avere notizie per i prossimi raduni organizzati
A presto e grazie.